andare pagina d'accoglienza  

Cerclo Genealogico e Storico Champanellois

Associazione "Legge 1901" di Saint-Genès-Champanelle, 63 , Francia

andare pagina del patrimonio

Evoluzione degli abbonati alla telefonia fissa
di Saint-Genès-Champanelle - periodo 1920-1974

Prima della seconda guerra mondiale, solo uno
minoranza di persone potrebbe permettersi di avere il
telefono a casa, meno di 10 case per uno
popolazione di circa 300 famiglie o una percentuale
minuscolo 3%. Fino al 1939 queste sono le grandi famiglie
borghesi, scudieri e pochi
albergatori che approfittano di questo comfort.

Dopo il 1945, le piccole imprese che
svilupparsi in villaggi, caffè e hotel,
casari, fornai, macellai, poi alcuni artigiani,
poi i 2 centri estivi, aumenteranno il numero
abbonati ma pochi individui tra loro.

Nel 1950 apparve un post pubblico su Thèdes,
vale a dire presso un privato che in cambio di
consentire l'accesso al pubblico, non ha pagato un abbonamento.

Nel 1954 fu aperto un secondo posto pubblico a
Chatrat, poi un altro a Pardon nel 1960, Beaune-le-Chaud
e Berzet avranno il loro nel 1973.

Nel 1971 viene segnalato un chirurgo dentale a
Theix ed è solo l'anno successivo che troviamo
un medico con sede a Saint-Genès-Champanelle;
in precedenza, dal 1930 al 1960, c'era un medico di
Ceyrat che ha riferito agli Champanelloises e
Champanellois, dottor ATTAIX.

Il municipio avrà il telefono, numero 10, dopo
la seconda guerra mondiale.
(1a apparizione annotata dal 1947).

I vigili del fuoco compaiono nella directory in
1972, ma come si chiamavano prima? Abbiamo chiamato il
municipio, ci ha detto un residente, e questo stava inviando
qualcuno...

Avremo il numero della gendarmeria di Romagnat
rispetto al 1972 così come il numero dei dipendenti INRA
che si stabiliscono nella Costa Rossa.

Da 4 a 5 anni, padre Bachelard, parroco di
la parrocchia avrà il numero 11, dal 1947 al 1950.

Nasce la colonia degli assegni familiari
al castello di Theix, apparirà nel 1954 e
quello del Lavoro dei bambini in montagna nel 1956,
nei padiglioni che avevano ospitato i prigionieri
I russi alla fine della seconda guerra mondiale.

Nel 1954 i farmacisti apparvero a Theix
con il numero 20.
a Centro di Ricerca Zootecnica e
I veterinari hanno un problema nel 1968.

Nel 1960, la Compagnie Sablière de la Seine
inizia lo sfruttamento di una cava a Puy de la
Vache da quando ottiene il numero 24.
Le cave di Fontfreyde sono già segnalate
nel 1912 nel nuovo direttorio del Puy-de-Dôme ma non
non sento il bisogno di avere il telefono.

Tra il 1958 e il 1960, il distributore di benzina di
Il signor Mijoint a Theix ottiene il numero 13. A
Manson, inizia a estrarre una cava che avrà
il numero 2.

Nel 1960 solo 4 abbonati su 30 non lo facevano
riferimento alla propria attività professionale nel proprio
elenco nella directory. Questi 30 follower non
rappresentano tutti uguali nel 1960 rispetto alla popolazione.

Dal 1922 e almeno fino al 1960 compare in
l'Annuario Generale del Centro un'esposizione pubblica,
imprenditore privato, la cui professione oggi
sostituito dalle grandi società di cartelloni pubblicitari, è stato
organizzare affissioni pubbliche nei paesi del
comuni, in base alla richiesta dei clienti che desiderano effettuare
la pubblicità. Questo messaggio era soggetto a una tassa
municipale, e un timbro sui display ammessi
per controllare il pagamento.

L'anno 1968 è fatale per carrai, maniscalchi
e insegnanti
che scompaiono dal Direttorio Generale del Centro.

Nel 1969, la grande rivoluzione fu la comparsa dei numeri a 6 cifre
telefono automatico: non necessita di centralino
ora tranne Manson che non si attiverà
l'automatico solo 3 anni dopo nel 1972, anno del
il numero di iscritti salirà a 66 per raggiungere 91 in
1973. Inizia la democratizzazione del telefono
essere una realtà, stimando una media di 4
persone per nucleo familiare, saliamo a circa il 25% delle famiglie
possedere il telefono nel 1973 e
forse di più, il numero medio di bambini che sono stati
superiore a 4 in quel momento.

Oggi il cellulare e il
comunicazioni via internet
ha mischiato le carte e
non possiamo più fare statistiche. Questi dati provengono da
di diverse edizioni del Nuovo Annuario di
Puy-de-Dôme e il Direttorio Generale del Centro. Loro
sono di relativa precisione, essendo il loro aggiornamento
irregolare e non esaustivo.

ultimo aggiornamento il 02 luglio 2022

]* [ ritorno pagina d'accoglienza ] *

champanelle

croci 59
cartoline vecchie del commune 153
cartoline vecchie fuora commune 47
cartoline vecchie del Puy de Dôme 118
associazioni registrate sul comune 186
Coppa Gordon Bennett 74

champanelle

andare pagina d'accoglienza  

andare pagina del patrimonio

  français
français
english
english

Risultati dettagliati del secondo giro del 24 aprile 2022


Ogni diritti riservati - © - 1999 - 2022 - Concezione & realizzazione Bruno FUNGENZI